lungsoranon-layout

Il lancio del 51° Congresso Eucaristico Internazionale

Nella solennità di Cristo Re, domenica 24 novembre 2013, la diocesi di Cebù (Filippine), lancia ufficialmente la preparazione del 51° Congresso Eucaristico Internazionale che si terrà in quella città nel 2016. Con una grande Messa e con un gesto di solidarietà per quanti sono stati colpiti dai recenti disastri.

 

    Domenica 24 novembre 2013, solennità di Cristo Re, l'arcidiocesi di Cebu lancia ufficialmente la preparazione del 51° Congresso Eucaristico Internazionale che si terrà in quella città delle Filippine dal 24 al 31 gennaio del 2016. Il lancio vuole anche diventare un atto collettivo di  solidarietà con le vittime delle calamità che hanno interessato le vicine isole di Bohol , Leyte e Samar .

    Nel suo messaggio per l’occasione, l’arcivescovo di Cebe, Mons. Jose Palma, ricorda che: «Anche se abbiamo sofferto di due calamità che hanno colpito la regione centrale delle Filippine in cui si trova Cebu - il terremoto del 15 ottobre nell'isola di Bohol e l’incredibile tifone che ha colpito impietosamente le isole di Samar e Leyte  lo scorso 8 novembre - la nostra speranza rimane nella provvidenza di Dio la cui generosità è chiaramente manifestata nelle tonnellate di aiuti e nel sostegno che la comunità internazionale sta mostrando verso il nostropopolo. Mentre ci sforziamo di riportare il Paese alla normalità, invito tutti a condividere la nostra esperienza di fede, di speranza e di carità. Il nostro paese non è ricco di risorse materiali ma ciò che abbiamo in abbondanza è la fede che ci sostiene in questi tempi difficili».

    L'evento previsto per domenica 24 novembre avrà inizio con la celebrazione pomeridiana dell’Eucaristia alla rotonda della Fuente Osmena, una delle piazze centrali della città. Essa sarà presieduta dall’Arcivescovo e sarà seguita dalla  processione con il Santissimo Sacramento che si concluderà in Plaza Sugbu, accanto alla Basilica del Santo Niño, dove sorge il tempietto che conserva la croce di Magellano, simbolo della evangelizzazione delle Filippine.

    Per manifestare concretamente la solidarietà con le vittime delle recenti calamità, i partecipanti alla Santa Messa e alla processione sono pregati di portare almeno del cibo in scatola o una bottiglia di acqua. Questi viveri di prima necessità saranno raccolti dopo la processione e saranno distribuiti nelle zone colpite dal tifone. Sarà anche questo un segno concreto della solidarietà fraterna che nasce dalla partecipazione all’Eucaristia.

CEBU-FLAGN

Profilo

    Il primo Comitato permanente per i Congressi Eucaristici Internazionali è nato in Francia nella primavera del 1881 con la benedizione di Leone XIII. Esso raccoglieva i frutti dell’apostolato di san Pierre-Julien Eymard, «apostolo... Continua


INFORMAZIONI

Palazzo San Calisto

00120 Città del Vaticano

Tel.: +39.06.69.88.73.66

Fax: +39.06.69.88.71.54

E-mail: eucharistcongress@org.va

POST-IT